LOdiTUTTI. Progetto di Housing first

Il progetto, ideato nell’ascolto e nel confronto con persone senza dimora, a posteriori può essere considerato un primo passo per la creazione di un cosiddetto Housing-First, con caratteristiche proprie specifiche alla nostra realtà ed alla condizione delle persone coinvolte.

LOdiTUTTI è nato come progetto integrato che offre opportunità di azioni di volontariato, casa, azione, relazioni, ripartenza da zero.

Gli elementi propri del nostro progetto potrebbero essere così sintetizzati:

  • Lo slogan: non casa per sempre; sempre diritto alla casa
  • La proposta nasce da un progetto di équipe degli ospiti
  • Si sviluppa grazie a un’équipe di progetto (operatori e volontari) che se ne prende cura.
  • La disponibilità di una casa dedicata, in via temporanea (non casa per sempre)
  • La casa è il punto di partenza per ritrovare autostima, per creare relazioni, per cercare lavoro e per conquistare autonomia economica (diritto alla casa). Non è il punto di arrivo
  • L’accompagnamento di prossimità con incontri settimanali
  • L’inserimento in contesti sociali di prossimità con vicinato, associazioni e parrocchie del territorio
  • L’impegno in azioni di volontariato per agire da subito come risorse del territorio ospitante

La Caritas Lodigiana, attraverso gli operatori del Centro di Ascolto IL PRIMO PASSO, con il supporto logistico dell’associazione lodigiana Nüm del Burgh hanno deciso di sostenere la disponibilità al servizio di tre ragazzi, fino a poco tempo prima residenti per le vie di Lodi o senza dimora stabile, occupati saltuariamente, motivati, con la necessità e la voglia di reinventarsi per vivere.

  • Condividi: