Osservatorio

Rete Lodigiana per l’accoglienza: da maggio 2011 a febbraio 2013 anche il Lodigiano é stato chiamato ad accogliere gli africani in fuga dalla guerra in Libia.

A tale proposito si é costituita una Rete Lodigiana per l’Accoglienza, composta inizialmente da circa 600 contatti lodigiani in rete (oggi sono circa 7.000).

La difficoltà, da parte nostra, del territorio e di chi lo abita, consiste nel riconoscere ed accogliere le loro istanze, dalla pura necessità di sopravvivenza alle possibili prospettive di vita ordinaria (documenti, casa, lavoro, ricongiungimento familiare…).

Così siamo indotti ad accelerare il processo di coinvolgimento dei giovani proponendo loro esperienze di presa diretta che li mettano al sicuro dalla “paura a priori”, causata soprattutto dalle distorsioni mediatiche che caratterizzano oggi l’informazione.

La povertà in Italia

Cresce il numero delle persone accompagnate e aiutate dalle Caritas diocesane. Il Report statistico nazionale 2024 di Caritas Italiana

Nulla da perdere

È stato presentato venerdì 17 novembre a Roma, presso la sede di Caritas Italiana, il Rapporto 2023 su povertà ed esclusione sociale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi