Convegni delle Caritas Parrocchiali

«L’amore del prossimo radicato nell’amore di Dio è anzitutto un compito per ogni singolo fedele, ma è anche un compito per l’intera comunità ecclesiale, e questo a tutti i suoi livelli: dalla comunità locale alla Chiesa particolare fino alla Chiesa universale nella sua globalità». (cfr. DCE, 20).

I convegni delle Caritas Parrocchiali sono pensati come dei momenti di formazione e confronto per una crescita della capacità di vivere la promozione della testimonianza della Carità nel territorio di ogni parrocchia.

In modo particolare promuovere la Caritas parrocchiale significa sostenerla affinché in esse maturi l’acquisizione del metodo pastorale Caritas a partire da:

– la crescita delle tre funzioni essenziali dell’ascolto, dell’osservazione e del discernimento

– la nascita ed il rafforzamento dei luoghi/strumenti pastorali ed in particolare il Centro Parrocchiale di ascolto Caritas

– lo sviluppo di un lavoro integrato di questi strumenti finalizzato all’animazione delle comunità.

Il metodo ASCOLTARE, OSSERVARE, DISCERNERE PER ANIMARE nasce, infatti, dall’esperienza di oltre trent’anni di servizio ai poveri ma occorre assumerlo come approccio ordinario alla progettualità di ogni ambito della Caritas (promozione umana, promozione alla mondialità e promozione Caritas) affinché liberi tutte le sue potenzialità e permetta quel processo di lavoro ordinato e continuo che diventa animazione del territorio e della comunità.

  • Condividi: