Presentazione del romanzo: Il sogno di un venditore di accendini

1 dicembre 2017

Data: 01/12/2017 - Orario : 21:00 - 22:00

Luogo: Aula Magna Verri

Indirizzo: via San Francesco, 11 - Lodi

Categorie

Una storia, vera, di integrazione e successo: quella di Alì, fuggito dal Senegal per cercare fortuna in Europa.

Alì prima prova in Belgio, poi in Francia; ma trova Paesi saturi di migranti, poveri di opportunità. Allora entra da immigrato irregolare nel bergamasco, dove diventa un venditore di accendini (e di successo). Quello che lo fa andare avanti sono le lettere che scrive alla moglie e ai due figli, una bambina di 2 anni e un maschietto di 4, rimasti a Dakar. Sono proprio queste lettere a tenerlo ancorato a un filo di speranza, che non si spezzerà: perché una legge del 1990 permette il ricongiungimento familiare, e dopo 3 anni Alì potrà rincontrare prima la moglie e poi i figli. Saranno la forza d’animo, la saggezza africana, la solidarietà sconosciuta di tanti italiani a permettere poi ai figli di integrarsi; tanto che il bambino diventerà un importante avvocato, iscritto all’ordine forense della Lombardia, mentre la figlia un brillante e affermato ingegnere. Una storia di cuore, coraggio e progetti realizzati.

La presentazione

A Lodi, nella prestigiosa Aula Magna del Liceo Classico Verri di Lodi (h_21, via San Francesco, 11), con la partecipazione di Mbodj Papa Abdoulaye, primo avvocato africano del foro di Milano, conosceremo la straordinaria storia narrata nel romanzo “Il sogno di un venditore di accendini“.

Acquista qui il libro.

All’interno della Campagna #sharejourney, un evento promosso da: Caritas lodigiana, Effathà Laus, Famiglia Nuova, Città Nuova Editore, Progetto Insieme, Movimento Lotta fame nel Mondo, Movimento dei Focolari.

Sto caricando la mappa ....
  • Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi