Emergenza: siccità Corno d’Africa

“Destano particolare apprensione le dolorose notizie che giungono dal martoriato Sud Sudan, dove ad un conflitto fratricida si unisce una grave crisi alimentare che colpisce la Regione del Corno d’Africa e che condanna alla morte per fame milioni di persone, tra cui molti bambini. In questo momento è più che mai necessario l’impegno di tutti a non fermarsi solo a dichiarazioni, ma a rendere concreti gli aiuti alimentari e a permettere che possano giungere alle popolazioni sofferenti. Il Signore sostenga questi nostri fratelli e quanti operano per aiutarli.”

Così papa Francesco in un accorato appello in occasione dell’udienza generale dello scorso 22 febbraio 2017. Appello a cui è seguito l’annuncio che il Santo Padre e l’arcivescovo Welby, Primate d’Inghilterra, ossia l’autorità ecclesiastica più alta della Chiesa anglicana, andranno prossimamente in Sud Sudan, una nazione che definire tra le più povere al mondo è un eufemismo. Una visita invocata dagli stessi Vescovi del Sud Sudan che con un messaggio pastorale hanno duramente condannato la guerra e le feroci violenze perpetrate verso i civili dalle milizie.

“La siccità ci ha tolto tutto: l’acqua pulita da bere, l’acqua per irrigare i campi, tutto ciò che ho piantato è morto. Il raccolto è andato completamente perduto. Non sappiamo più cosa dare da bere e da mangiare ai nostri figli“. 

Caritas Italiana supporta le Chiese sorelle nei paesi colpiti dalle carestie, attraverso la rete internazionale Caritas Internationalis. In Etiopia le attività di aiuto sono concentra- te in vari ambiti: agricoltura, bestiame, acqua e igiene, tutela dell’ambiente e delle risorse. Particolare attenzione è data, dove possibile, al rafforzamento delle capacità di auto-sosten- tamento e di adattamento delle comunità locali. Una parte delle attività è dedicata in particolare ai bambini malnutriti.

Caritas Italiana ha esteso il suo impegno in ambiti e con modalità similari in altri paesi, in particolare Kenya, Sudan, Sud Sudan, Zimbabwe, Malawi e Madagascar.

Con il tuo aiuto possiamo continuare ad aiutare

Donazione ON LINE

Potete usare il vostro conto Paypal, se ne avete uno, oppure la vostra carta di credito (Visa o Mastercard) o carta PostePay. Basta cliccare sul pulsante qui sotto per avviare la transazione sicura.

DONA ORA

Per poter detrarre la tua donazione invia la ricevuta del tuo versamento a amministrazione.caritas@diocesi.lodi.it, indicando il tuo nome, indirizzo e codice fiscale.
Per sostenere un progetto o un segno di servizio specifico indicalo sempre nella causale.

Donazione diretta

presso la sede della Caritas Lodigiana, via Cavour 31 a Lodi (orari: da Martedì al Sabato dalle ore 9.00 alle 12.30)

Offerte ordinarie tramite Bonifico

DIOCESI DI LODI CARITAS  IBAN  IT25Z0335901600100000122184

Offerte deducibili tramite Bonifico o A/B

Il bonifico intestalo a ASSOCIAZIONE EMMAUS ONLUS (strumento operativo della Caritas Lodigiana)
IBAN IT96I0335901600100000122204. Dopo il versamento inviare una mail per la richiesta della ricevuta a amministrazione.caritas@diocesi.lodi.it

 

  • Condividi:

Condividi con noi

Video Gallery

Flickr Caritas

  • A photo on Flickr
  • A photo on Flickr
  • A photo on Flickr
  • A photo on Flickr
  • A photo on Flickr
  • A photo on Flickr
  • A photo on Flickr
  • A photo on Flickr

Prossimi eventi

No Events

Calendario

<< Giu 2017 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2